venerdì 12 dicembre 2014

GINGERBREAD HOUSE -sort of (day #12)

Un altro post in ritardo... Scusate, ma oggi ho avuto il nano a casa mia, abbiamo fatto i biscotti insieme, anche se ad un certo punto ha iniziato a pugnalare l'impasto con il mattarello, invece di stenderla! Ne abbiamo fatti comunque!!
Ieri invece ho provato ad assemblare la casa di pan di zenzero! Vi ricordate che vi ho detto che l'ultima volta che l'ho fatta?
Beh, questa volta sono riuscita a metterla insieme e decorarla, più o meno!

An other late post... Sorry, but today I've had the kid at my place, we made cookies together, even if at some point he started to stab the dough with the rolling pin, instead of flattening it! We succeded in making them anyway!
Yesterday I tryed to assemble the gingerbread house! Remember I told you that it didn't work out much the last time?
Well, this time I've been able to assemble it and decorate it, sort of!



Per iniziare, ho fatto il caramello.
Aspettate, fatemelo dire meglio: ho iniziato a PROVARE a fare il caramello con questa ricetta! Non so se sono io che non ho abbastanza pazienza o se non sono abbastanza fortunata con il caramello, ma non è venuto come dovrebbe, anche se sono felice che abbia fatto il suo lavoro!

To begin with, I started making the caramel.
Let me refrase it: I started ATTEMPTING making the caramel using this recipe! I don't know if it was that I didn't have enough patience or if I'm not lucky enough with caramel, but it didn't turn out nice, even if I'm glad it did its job!




Poi ho usato la ricetta che era nella scatola della casetta per fare la glassa, che è: 250 gr zucchero a velo, 1 albume, 5 ml succo di limone. Mescolate finchè non è densa e luminosa, non troppo liquida, ma neanche troppo dura da usare.

Then I used the recipe on the gingerbread house box to make the frosting which is: 250 gr icing sugar, 1 egg white, 5 ml lemon juice. Mix until it's thick and shiny, not too liquidy, but not too hard to use.

whip bought here
Ho iniziato ad usarla con una sac a poche, ma ad un certo punto mi si è rotta ed ho inizato ad usare un cucchiaino (roba da farmi prendere una strigliata da Gordon Ramsay!), preso la glassa e l'ho usata per attaccare i dolci! Non tutti si sono attaccati come volevo, ma sono abbastanza contenta di come è venuta, nonostante sia un gran casino e sapendo di essere una casinista!

I started to use it with a sac a poche, but at some point it broke and so I started using a teaspoon (something that would Gordon Ramsay yell at me!), grabbed the frosting and used it to stick candies on it! Not all stuck onto it as I wanted them to, but I'm kinda happy with how turned out, knowing how messy I am.



C'è di meglio, è vero, ma c'è anche di peggio! Ad ogni modo, questo non è un tutorial, per niente, anzi è solo un DIY, per farvi vedere che non sono per niente perfetta, tutt'altro!!! :-)
A domani! Feddy
P.S: Sono comunque contenta che in casa piaccia, soprattutto a mio nipote, che è il mio primo ed unico fan!!!
P.P.S.: se come me siete fan di Harry Potter e siete iscritti a Pottermore, da oggi fino a Natale J.K. Rowling ci regala degli inediti racconti!! Andate a vedere!!!

You can see better, that's true, but you can see worse too! Anywho, this is not a tutorial, at all, it's only a DIY, to show you that I'm not perfect, at all!!!! :-)
P.S.: Anyway, I'm happy that people at home love it, most of all my nephew, who's my first and only fan!!!
P.P.S.:if you're, like me, Harry Potter fans and you're on Pottermore, from today until Christmas day J.K.Rowling is giving us never seen before stories!!! Go check them out!!!


POTETE SEGUIRMI QUI:

YOU CAN FOLLOW ME HERE:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...